1 febbraio 2018…  la tua vita Beatrice (7 anni) è cambiata e con la tua la nostra. Chi l’avrebbe mai detto, giusto un mese prima sciavi tranquilla sulle Dolomiti, il ritorno a scuola, una caduta stupida  nell’ora di educazione fisica, un dolore alla schiena, terapia dal fisioterapista, visita dal fisiatra ma nessuno immaginava … il 30 gennaio quel dolore fortissimo al braccio, tu che chiedevi aiuto alla nonna ai tuoi cugini, sentivi il braccio bruciare, la corsa all’ospedale Buzzi e ci sei arrivata con le tue gambe, con le tue lunghe trecce bionde e dopo due giorni la risonanza e la tua vita è cambiata, sei diventata paraplegica, ci è stato comunicato ciò che non avremmo mai voluto sentire. “Beatrice ha un tumore maligno e la massa tumorale ha lesionato il midollo spinale ad altezza cervico dorsale” (diagnosi poi confermata). Il mondo ci è crollato addosso, un mondo a noi sconosciuto. Il 2 febbraio sei stata trasferita all’istituto Tumori di Milano, al settimo piano, camera 11, siamo stati accolti con affetto da tutto il personale , medici, infermieri, educatori, maestra ospedaliera, assistente sociale, oss, caposala, psicologo… Lo stordimento era tanto, catapultati in un mondo non nostro, ma ci siamo resi conto che non avremmo affrontato tutto da soli , ma c’erano tanti “angeli” attorno a Noi, e Grazie a questi angeli speciali la nostra Bea non ha mai perso il suo sorriso e’ sempre stata molto collaborativa anche quando costruiva al sua casa sotto le lenzuola o metteva la garza sugli occhi, ha affrontato la sua battaglia a testa alta per sconfiggere la sua “pallina” nella schiena… chemioterapia, intervento, radioterapia e mantenimento.

Tu sei stata sempre la nostra forza, grazie al tuo sorriso noi siamo riusciti ad affrontare questo percorso con qualche momento di debolezza ma soprattutto con tanta positività, ci hai fatto capire che era inutile piangere , dovevamo affrontare questo mostro con il sorriso, e così è stato.  Tu sei la nostra forza. La tua vita è cambiata, non hai dovuto affrontare solo il tumore ma anche la nuova vita sulla sedia a rotelle da paraplegica con tutti gli ostacoli della tua nuova Vita ma attorno a te hai scoperto di avere persone meravigliose che ti sostengono , in primis tuo fratello Edoardo, anche lui catapultato in una vita nuova … Adesso abbiamo iniziato il follow up … Noi non perdiamo la speranza. E come hai scritto tu qualche giorno fa’:

“NON CAMMINIAMO SOLO CON LE GAMBE MA ANCHE CON IL CUORE, NOI AMMALATI SIAMO FORTI E ABBIAMO SEMPRE IL SORRISO, ANCHE SE COMBATTIAMO PER VINCERE E PER RITORNARE COME PRIMA E SE SIETE COME ME CE LA FARETE A VINCERE BAMBINI GUERRIERI. NON ARRENDERTI MAI”

Ecco questa sei TU , questa è la TUA positività e NOI siamo con te. Mamma, Papà ed Edo saranno sempre al tuo fianco e affronteremo ogni ostacolo della vita insieme.

TI VOGLIAMO BENE BEA.

 

Le spedizioni degli ordini online saranno sospese dal 22 luglio al 2 settembre. Ignora